Martin Luther King

“E quando lasciamo risuonare la libertà, quando le permettiamo di risuonare da ogni villaggio e da ogni borgo, da ogni stato e da ogni città, acceleriamo anche quel giorno in cui tutti i figli di Dio, neri e bianchi, ebrei e gentili, cattolici e protestanti, sapranno unire le mani e cantare con le parole del vecchio spiritual: “Liberi finalmente, liberi finalmente; grazie Dio Onnipotente, siamo liberi finalmente”. 

Il 4 Aprile del 1968 veniva assassinato Martin Luther King, l’uomo nero il cui linguaggio era comprensibile anche ai bianchi.

Oggi , 4 aprile 2018, lo ricordano tutti i media mondiali perché sono passati esattamente 50 anni dal suo assassinio.

Martin Luther King ha dato una svolta alla lotta contro l’Apartheid, ovvero

SEPARAZIONE,

dando un contributo storico ad una delle verità più Spirituali che io conosca: Tutti gli uomini sono stati creati uguali.

All’insegna della non violenza, la sua lotta è stata piena di azioni fatte anche con la disobbedienza civile. E questo gli è costato la vita.

Di seguito una Playlist lanciata da Spotify dedicata a Martin Luther King, Fonte GLOBO.

http://www.downloadblog.it/post/125304/spotify-lancia-una-playlist-dedicata-a-martin-luther-king-jr